Ghost è un brand nato nel 2015 per promuovere la fotografia d’autore.

Le attività editoriali, espositive e i progetti multimediali sono curati dal fondatore Giorgio Racca e sviluppati dall’Associazione Culturale e Ricreativa Ghost con il supporto professionale di RedHead Agenzia Creativa.

GHOST BOOK

Ghost Book è un prodotto editoriale con periodicità annuale dedicato alla fotografia d’autore.

L’ultimo volume pubblicato a giugno 2019 è Ghost Book #5 Man On The Moon, dedicato al 50° anniversario della missione Apollo 11, presentato a Milano a MyOwnGallery – Superstudio Più e a Torino a Camera Centro Italiano per la Fotografia.

Tra i fotografi con cui Ghost ha collaborato in questi anni:
Gian Paolo Barbieri, Francesco Jodice, Edoardo Romagnoli, Piero Gemelli, Marco Craig, Lady Tarin, Toni Thorimbert, Efrem Raimondi, Davide Dutto, Angela Pietribiasi, Carlo Piro, Elena Perlino, Maryam Majd, Marie Cecile Thijs, Thomas Straub.

Hanno collaborato e collaborano con Ghost:
Riccardo Costantini, Denis Curti, Pierpaolo Pitacco, Maria Vittoria Baravelli

GHOST ART

Sin dal 2015, l’attività editoriale è stata affiancata dall’organizzazione di mostre collettive e individuali a Torino, Milano, Pontedera (Pisa), Firenze, Palermo.
Ghost ha collaborato all’organizzazione di progetti espositivi con l’Associazione Sapori Reclusi e con il Museo di Antropologia Criminale Cesare Lombroso.
Ghost è media partner di MIA Photo Fair.

GHOST E LE AZIENDE

Ghost ha sviluppato progetti insieme a brand italiani e internazionali:

Eataly, Baladin, Nikon, Gruppo Piaggio, Aprilia, Vermouth Riserva Carlo Alberto, Compagnia dei Caraibi, Soralama’, Lavazza, Autocrocetta BMW Motorrad Italia, Bulthaup Italia, Signature Gruppo LG, Savini Tartufi, Leica, Copernico.

GHOST FOOD

Il cibo è il contenuto che Ghost utilizza per alimentare la community e per avvicinare le persone all’arte e alla fotografa. Il cibo e gli Chef sono protagonisti di progetti fotografici, ma soprattutto di eventi.

Tra gli Chef con cui abbiamo collaborato: Ugo Alciati, Massimo Camia, Christian e Manuel Costardi, Michelangelo Mammoliti, Andrea Larossa, Pino Cuttaia, Paolo Griffa, Matteo Baronetto, Marcello Trentini.